Copertina-Libro-degli-accompagnamenti-212x300Tra le novità più evidenti della seconda edizione italiana del Rito delle esequie va senza dubbio annoverata anche la corposa appendice musicale, che propone (insieme a una succinta scelta di canti latini della tradizione ‘gregoriana’) un’intonazione di tutti i salmi, i responsori e le antifone che occorrono durante il rito, così come dei salmi responsoriali previsti dall’apposito Lezionario. Come avvertono le premesse, infatti, «Anche nella celebrazione delle esequie il canto riveste particolare importanza: può aiutare a esprimere il dolore di fronte alla morte, la speranza che anima la vita del cristiano, la consolazione della fede. Proprio per questi motivi, per quanto è possibile, è bene che le esequie siano celebrante con il canto (Precisazioni, n. 4)».
Le melodie allegate al rituale sono state approntate con l’obiettivo di servire il rito sia attingendo al Repertorio Nazionale sia componendo semplici brani che rispettassero rigorosamente la forma e la funzione di ogni testo intonato e che risultassero eseguibili pressoché da ogni tipo di assemblea. L’’obiettivo consapevole della proposta è dunque non quello di provvedere opere d’arte individuali e caratterizzate, bensì di fornire proposte ecclesiali e dignitose per una celebrazione sempre più autentica e ‘sinfonica’ – ‘parlante’ in tutte le sue dimensioni e in tutti i linguaggi che concorrono a darle forma (entro i quali il canto e la musica sono certamente tra i più incisivi).
Per rendere ancora più efficace la proposta e per facilitarne l’apprendimento da parte di presbiteri, diaconi e animatori, il coro Giovanni Maria Rossi, su incarico dell’ULN, ha realizzato un CD didattico nel quale sono incise tutte le musiche su testo italiano incluse nel Rituale. Beninteso, anche in questo caso l’esecuzione intende essere primariamente funzionale all’apprendimento, ed è pertanto proposta in una semplice alternanza solo/assemblea accompagnata dal solo organo. Starà poi alla competenza degli animatori, a seconda delle necessità e delle opportunità locali, proporre ogni brano nella veste musicale più acconcia a suscitare la partecipazione uditiva e fattiva della concreta assemblea.
L’’accompagnamento d’’organo, parte integrante del sussidio e del Rituale, è disponibile in un fascicolo a parte, intitolato Rito delle Esequie – Libro degli accompagnamenti.
X
X